Mailing List Archive

Orvieto e la civiltà etrusca

SPONSORED BY
Lingua Sì Istituto di Lingua e Cultura Italiana - Orvieto

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-11

Venite con noi a scoprire una città davvero particolare … Lingua Sì vuole farvi conoscere Orvieto, questa città umbra situata al centro dell'Italia, al confine con la Toscana e con il Lazio. Da qualunque direzione si arrivi, l'impatto visivo è sicuramente stupefacente: una città poggiata su un blocco tufaceo. Orvieto è un luogo privilegiato per lo studio della lingua e cultura italiana.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-10

E' una città piccola dall'atmosfera incantevole, a misura d'uomo, posto ideale per passare una vacanza-studio in completo relax, lontano dal caos e dai ritmi frenetici delle grandi città. Entrare in contatto diretto con la gente del posto e imparare così molto sul modo di vivere e sulla cultura e la storia di Orvieto è facile, e la scuola promuove con varie attività i contatti tra studenti e residenti.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-9

Siete diventati curiosi di saperne di più? Seguiteci per una passeggiata … Camminando per Orvieto le impronte di tremila anni di storia si svelano al viaggiatore. I primi insediamenti risalgono alla remota età del Ferro. In seguito gli Etruschi fondarono la città di Velzna che si sviluppò tra il 700 e il 300 a.C. Velzna fu una città di grande importanza per il regno Etrusco e visse un periodo di massimo splendore fino alla sua invasione e distruzione (264. a.C.) dai Romani. Gli abitanti sopravvissuti vennero trasferiti a Volsinii Novi, oggi Bolsena.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-8

La città testimonia oggi le sue radici etrusche con le necropoli e i resti di un tempio.
Il mondo sotterraneo con pozzi e grotte (attualmente ne sono state scoperte ben 1.300) invita ad un approccio alla storia di questa città del tutto diverso. Alcuni di questi spazi misteriosi erano stati creati già dagli etruschi, come ad esempio la parte più antica del Pozzo della Cava.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-7

Nel centro storico vi sono tante chiese di varie epoche, e i piccoli vicoli incantano chiunque desideri scoprirli. Il Duomo (1290 - 1590) con la sua splendida facciata e gli affreschi di Luca Signorelli e Fra Angelico all'interno della Cappella San Brizio, recentemente restaurati, è sicuramente l'edificio più famoso e spettacolare della città.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-6

La fine del '200 costituisce il periodo di massima potenza economica e di maggior equilibrio politico per Orvieto, e nascono tanti edifici rappresentativi, come il Palazzo del Popolo e la Torre del Moro. Vi è infine un vero gioiello architettonico, nascosto nel sottosuolo della zona periferica del centro storico: il Pozzo San Patrizio con le sue due scale a chiocciola create dall'archittetto fiorentino Antonio Sangallo il Giovane.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-5

La città vanta un antico legame con il vino che risale al periodo etrusco. Gli Etruschi infatti la chiamarono anche Oinarea che significa "la città dove scorre il vino". Si narra che Luca Signorelli, nel contratto stipulato per affrescare la Cappella San Brizio, pretese 1.000 litri di vino all'anno per sé ed i suoi collaboratori.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-4

Orvieto al centro dell'Italia Oltre alle tante scoperte che si possono fare negli immediati dintorni (come Civita di Bagnoregio, detta anche Civita che muore per la sua eterna lotta contro l'erosione, unica nel suo genere), dalla centralissima Orvieto si possono raggiungere tante mete di interesse culturale e naturalistico come per esempio Roma (55 min.), Firenze (70 min.), Perugia (40 min.), Todi (20 min.), Siena (90 min.), il Lago di Bolsena (15 min.), il Lago Trasimeno (40 min.), zone di montagna e il Mar Tirreno.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-3

Momenti culturali e manifestazioni Orvieto in qualunque periodo dell'anno offre vari momenti culturali e manifestazioni popolari a livello nazionale ed internazionale. Il più famoso festival è sicuramente "Umbria Jazz Winter" che si svolge nel periodo di Capodanno con interpreti internazionali di grande prestigio.
La città viene invasa dagli appassionati del Jazz e dai molti turisti che amano l'atmosfera di cui si tinge Orvieto in questi giorni.

Orvieto e la civiltà etrusca-Body-2

Ci sono numerosi feste folkloristiche, sagre, feste religiose (come per esempio il famoso Corpus Domini con una sfilata in costume storico), vi è la stagione teatrale, e molti concerti - anche fuori stagione -, e inoltre ogni anno Orvieto ospita la golosissima manifestazione dello "Slow Food".

Orvieto e la civiltà etrusca-Body

Per gli amanti del cinema, Orvieto dispone di due sale cinematografiche, e d'estate viene organizzato il cinema all'aperto. Orvieto e gli intorni offrono varie possibilità di praticare sport, iniziando dalle palestre si va ad escursioni di trekking, a cavallo o in bicicletta, vi è la piscina, e a circa un'ora di distanza si può fare rafting o canyoning, presso le famose Cascate delle Marmore.

E-mail

Print

sitemap xml
Powered by the Big Medium content management system.